Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

News 22 Maggio 2012

Oggetto: News 22 Maggio 2012
Data invio: 2012-05-22 06:24:42
Invio #: 77
Contenuto:
intestazione

hauss      logo_ferleo       tartana         regate_nel_golfo_sm   


 

 

 

 

Follonica, 21 maggio 2012

 

 

SUCCESSO DELLA “COPPA FLORI” PER I “LASER 4000” E DELLA SELEZIONE “OPTIMIST”. REGOLARMENTE SVOLTE TUTTE LE PROVE IN PROGRAMMA.

 

 

Tempo incerto, variabile, non buono nel fine settimana: ciò nonostante, a Follonica la Regata Nazionale “Laser 4000”, il raduno tecnico e la Prova di Selezione degli “Optimist” sono state portate a termine con tutto il programma.

 

Sabato 19 e Domenica 20 di scena le barche della classe “Laser 4000” con la propria Regata Nazionale nella quale il GV LNI Follonica, Circolo organizzatore, ha messo in palio la “Coppa Flori”.

3 regate sabato, nonostante il vento abbia ruotato per l'intera Rosa dei Venti, mettendo a dura prova Comitato di Regata ed atleti. Partiti con una buona intensità da scirocco, la seconda e la terza prova sono state disputate con aria leggerissima saltellante prima da levante, poi da ponente ed infine da libeccio. Domenica, invece, nonostante il cielo proprio brutto e la minaccia di pioggia, 3 prove regolarissime, tutte da 200 – 210°, intensità 6 – 8 nodi.

A conclusione delle 6 prove previste, 1° classificato e vincitore della “Coppa Flori” l'equipaggio Anna Ferrari – Andrea Cavaglieri del C.F.V. Skiff (con ben 4 primi e 2 secondi posti); 2°, Ciotti – Canese del Circeo Y. V. C., 3° Radice – Dell'Oro del C.F.V. Skiff.

I “Laser 4000” saranno di nuovo a Follonica dall'1 al 3 giugno per il proprio Campionato Nazionale sempre con l'organizzazione del GV LNI Follonica.

 

 

Numericamente, gli “Optimist” hanno conquistato la scena. Sabato, una sessantina per il Raduno tecnico zonale, mentre domenica 85 barche in acqua per la Regata di Selezione verso i Campionati Italiani. Due prove previste e due portate a termine per i “Cadetti”, tre per gli “Juniores”. Aria da 8 nodi, scesa poi a 5 – 6 nella seconda e terza, sempre da sud, sud – ovest.

Molto combattute entrambe le classifiche.

Nella categoria “Cadetti”, vince Jonathan Romano (Club del Mare), davanti a Matteo Capano (C.V. La Spezia) e Matteo Bacci (C.N. Livorno). 5° posto e 1^ femminile, l'atleta del GV LNI Follonica, Angelica Achilli, con due prove regolarissime (due primi tra le femmine, 5° e 6° assoluto). Tra gli atleti di casa e del circolo organizzatore, notevole anche il risultato di Filippo Ricci, 14° nella sua prima regata. 30° il terzo rappresentante del GV LNI Follonica.

 

 

Nella categoria “Juniores”, successo di Luca Zurrida (C.N. Livorno), davanti a Lorenzo Rizzo (C.V. Pietrabianca) ed a Viola Maggini (C.V. Pietrabianca), 1^ femminile.

Bene comunque gli atleti di casa, Alberto Lavista, 4°, e Umberto J. Varbaro, 8°, risultati utili ai fini della qualificazione per il Campionato Italiano.

In gara, altre tre imbarcazioni del GV LNI Follonica, 17^ Elettra Fabiani (3^ femminile) e 27^ Arianna Botticini, al suo esordio nella categoria superiore, 55° Alexandro Botez.

 

Prossimi appuntamenti con il GV LNI Follonica, dall'1 al 3 giugno con il Campionato Nazionale “Laser 4000” ed il 3 giugno, in concomitanza con la giornata conclusiva del Campionato, per uscite in mare gratuite di prova: a disposizione la “Deriva FIV 555” e, soprattutto, “Dagadà – Spirito di Maremma”, con Simone Gesi, la barca della “Transat 2011”.

 

 

Il Presidente GV LNI Follonica

Ettore Chirici


 

 

 

Powered By Joobi