Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

News del 27-02-2016 - Convocazione Assemblea Ordinaria 2016

Oggetto: News del 27-02-2016 - Convocazione Assemblea Ordinaria 2016
Data invio: 2016-02-27 00:49:41
Invio #: 187
Contenuto:

 

intestazione


              hauss                      regate_nel_golfo_sm       


Questa mail è inviata da un servizio automatico si prega di NON RISPONDERE A QUESTA MAIL (non premere il tasto rispondi sul tuo programma o visualizzatore di posta elettronica) 

per eventuali comunicazioni info@gvlnifollonica.it


 

News del 27-02-2016 - Convocazione Assemblea Ordinaria 2016

Sommario

Convocazione Assemblea Ordinaria 2016

Con la presente rendiamo noto a tutti i sigg.ri soci che il giorno 8 aprile 2016 alle ore 05.00 in prima convocazione ed il giorno 9 aprile 2016 alle ore 15.00 in seconda convocazione, è indetta l’Assemblea Ordinaria dei Soci, presso la sede del GV LNI in viale Italia 203 a Follonica, per discutere e deliberare il seguente ordine del giorno:

  1. Presentazione ed approvazione del bilancio 2015;
  2. Rendiconto attività 2015 e programma di attività 2016;
  3. Varie ed eventuali.

Come previsto dal Regolamento generale, il diritto di voto spetta ai soci che al momento dell’Assemblea, abbiano compiuto 16 anni e siano in regola con il pagamento delle quote sociali relative all'anno 2015; i soci impossibilitati ad intervenire personalmente, potranno farsi rappresentare in assemblea da altri soci in possesso al massimo di una delega (ogni socio può rappresentare un solo socio oltre se stesso).
In allegato alla presente troverai la delega da consegnare alla segreteria dell'Assemblea mentre copia del bilancio consuntivo 2015 è consultabile presso la Segreteria.

Di seguito si riportano gli articoli del regolamento concernenti l'assemblea:

Art. 12–ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE.
Gli Organi dell’Associazione sono:
L’Assemblea degli Associati
Il Consiglio Direttivo
Il Collegio dei Soci controllori.

Art. 13-COMPOSIZIONE E PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA.
L’Assemblea degli Associati  è composta da tutti gli Associati.
Nelle Assemblee hanno diritto al voto tutti gli Associati che hanno compiuto 16 anni e tesserati da almeno 3 mesi secondo il principio del voto singolo, in regola con il pagamento delle quote annuali.
Ogni Associato potrà, comunque, essere rappresentato con delega scritta da un altro Associato e peraltro non potrà essere portatore di più di una delega.
L’Assemblea  è  presieduta  dal  Presidente  dell’Associazione  e,  in  caso  di  sua  assenza,  da  uno  dei Membri  del  Consiglio  Direttivo.
Assume  le  funzioni di  Segretario  la  persona  designata  dal Presidente dell’Assemblea, che nominerà anche due scrutatori  per controllare le votazioni.
Il sistema di votazione è stabilito dall’Assemblea che può demandare la scelta al Presi
dente della stessa.
Delle adunanze è redatto il relativo verbale firmato dal Presidente e dal Segretario.

Art. 14-FUNZIONI E CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA.
Le Assemblee sono Ordinarie e Straordinarie.
L’Assemblea Ordinaria:

  • approva il rendiconto economico e finanziario;
  • procede alla nomina delle cariche sociali;
  • delibera su tutti gli altri oggetti attinenti alla gestione dell’Associazione riservati alla sua competenza dal presente statuto o sottoposti al suo  esame dal Consiglio Direttivo;
  • approva gli eventuali regolamenti.

E’  convocata  dal  Consiglio  Direttivo  almeno  una  volta  all’anno  entro  quattro  mesi  dalla  chiusura dell’esercizio sociale per l’approvazione del rendiconto economico e finanziario ed inoltre ogni volta che il Consiglio Direttivo lo ritenga opportuno, ovvero su richiesta scritta al Consiglio Direttivo, con le indicazioni delle materie da trattare, di tanti Associati che rappresentino almeno un decimo della totalità degli Associati aventi diritto al voto. In tal caso l’Assemblea dovrà essere convocata entro trenta giorni.
L’Assemblea è considerata straordinaria quando si riunisce per deliberare sulle modificazioni dello statuto e sullo scioglimento dell’Associazione.
La  convocazione  dell’Assemblea,  sia  Ordinaria  che  Straordinaria,  è  fatta  almeno  quindici  giorni prima  della  data  fissata  per  l’adunanza  a mezzo  di avviso  affisso  nella  sede  sociale  o  per  altro mezzo ritenuto idoneo. L’avviso deve contenere l’indicazione del luogo, giorno e ora della riunione in  prima  e  in  seconda  convocazione,  nonché  l’elenco delle materie da trattare. La seconda convocazione può aver luogo anche nello stesso giorno fissato per la prima, purchè almeno un’ora dopo.

 

Art. 15-DELIBERE ASSEMBLEARI
L’Assemblea Ordinaria è regolarmente costituita, in prima convocazione, quando siano presenti la metà più uno degli Associati aventi diritto; in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli Associati intervenuti.
L’Assemblea  straordinaria  è  regolarmente  costituita, in  prima  convocazione, con la presenza dei due/terzi degli associati aventi diritto al voto; in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli Associati presenti.
Le delibere delle Assemblee ordinarie sono valide a maggioranza assoluta dei voti degli Associati presenti,  mentre  quelle  delle  Assemblee  Straordinarie  sono  valide  con  il  voto  favorevole  dei tre/quinti degli Associati presenti aventi diritto al voto.

Certi di una attiva partecipazione da parte di tutti gli associati, cordiali saluti.

                                        Il Consiglio Direttivo

 

 

SEGUICI SUL SITO UFFICIALE o anche su FACEBOOK 

Powered by Joobi


Allegati: Convocazione_assemblea_ordinaria_2016.pdf