Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

News 27 Maggio 2014- Informazione ai soci e non solo Maggio 2014

Oggetto: News 27 Maggio 2014- Informazione ai soci e non solo Maggio 2014
Data invio: 2014-05-26 22:07:22
Invio #: 158
Contenuto:
intestazione

              hauss             tartana         regate_nel_golfo_sm       


 

News del 27-05-2014 - Informazione ai soci e non solo n° 3 Maggio 2014

Sommario

1. Umberto J. Varbaro argento all'europeo.

2. Pedote spopola in Francia.

 
 

1. Umberto J. Varbaro argento all'europeo.

Dobbiamo ringraziare Umberto J. Varbaro per l'impegno, la serietà e le capacità con le quali da ottobre ha affrontato la campagna per la qualificazione agli “Olimpic Youth Sail Game” di Nanchino.
L'Italia si è qualificata, Umberto non ce l'ha fatta.
Non gli sono stati sufficienti le medaglie d'argento agli Europei 2013 e 2014 e l'8° posto al mondiale della classe “ Byte CII , il singolo con il quale si svolgeranno le Olimpiadi giovanili.
A Loano, dal 23 al 25 maggio, c'è stato l'Europeo 2014 della categoria, decisivo per scegliere gli atleti che rappresenteranno l'Italia a Nanchino.
Umberto ha concluso al 2° posto l'Europeo (primo a pari merito, secondo a seguito del miglior piazzamento in singola prova dell'ungherese), bissando il risultato del dicembre 2013.
A Nanchino andrà il gardesano Gallinaro grazie al miglior piazzamento ottenuto nel mondiale.
Auguri a Gallinaro, ma rimane un l'amarezza dovuta da un lato all'impegno ed ai risultati di Umberto Varbaro, dall'altro ad una Federazione che definisce in corso d'opera le regole di selezione: averlo fatto prima, avrebbe smorzato brutte sensazioni (cui la Federazione, per altro, ci ha abituati) e valorizzato i risultati di entrambi gli atleti che si sono contesi la qualificazione.
Grazie anche a Simone Gesi che ha seguito il nostro atleta, del quale siamo orgogliosi e con il quale abbiamo condiviso fino all'ultimo questo sogno.
Umberto ha le doti, umane, tecniche e fisiche, per rifarsi: attendiamo il suo ritorno a Follonica per festeggiarlo come merita.
 

2. Giancarlo Pedote spopola in Francia.

Omaggio adesso ad un nostro grande amico, Giancarlo Pedote.
Nel 2014, ha proseguito la propria attività nei Mini 6,50 sempre con ITA 747 “Prysmian”. Con quella della scorsa settimana alla "Mini en Mai" (regata del circuito Mini francese) sono 3 le vittorie in Francia in altrettante regate.
Giancarlo merita davvero di trovare sostegni e collaborazioni per coronare il sogno della “Vandée Globe”.

 

NON RISPONDERE A QUESTA MAIL
per eventuali comunicazioni info@gvlnifollonica.it

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK o sul SITO UFFICIALE

Powered by Joobi